COSA SONO LE FASI SENSIBILI?

Quando si parla di Fasi Sensibili si fa riferimento a quelle fasi in cui l’organismo del bambino è pronto ad apprendere in maniera più che brillante determinate capacità motorie-coordinative e capacità piscofisiche. Possono riguardare capacità gli schemi motori di base, le capacità coordinative, le capacità fisiologiche, le abilità psicologiche o le abilità tecniche o specifiche. Queste fasi però non sono uguali in tutti i bambini. In ogni individuo la maturazione biologica può avere un suo percorso e non rispettare l’eta cronologica (età dettata dalla data di nascita), ma di solito va di pari passo con la maturazione psicologica.

In queste fasi il bambino è come una spugna ed apprende al massimo delle proprie capacità. Non sfruttare l’importanza di questi momenti (che durano anni, non parliamo di settimane o di pochi mesi), è un danno che stiamo facendo ai bambini e a noi stessi.. il bambino è pronto ad apprendere e la tempestiva e corretta stimolazione può portare ai massimi benefici.

Loro si fidano di noi e ci prendono come esempio.. è nostro dovere farli crescere nel modo giusto e nelle tempistiche giuste.

 

Le fasi sensibili secondo Martin (1982)

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *