LUTTO NEL CALCIO: SCOMPARSO MINO FAVINI

La notizia che non avremmo mai voluto sapere: è scomparso Mino Favini, storico talent scout e responsabile del settore giovanile dell’Atalanta Calcio. Un uomo che ha fatto la storia del calcio giovanile, padre e maestro di tutti gli addetti ai lavori di oggi.

Oggi ci lascia un numero 10 del calcio italiano.

“Lo stop. In quel gesto c’è il rapporto naturale che il bambino ha con la palla. Testa-palla, petto-palla, coscia-palla. E poi il piede: interno, esterno, punta, tacco, suola. Sono attitudini innate. Si può migliorare tutto, ma uno che nasce con buone attitudini è più predisposto ad accettare il tipo di lavoro del nostro percorso formativo”.

Mino Favini

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.